Valorizziamo il prodotto

La sostenibilità e le nuove energie sono la nostra filosofia aziendale

La rovere

Un patrimonio naturale dei nostri boschi

La rovere è una pianta a foglie caduche tipica dell'Europa. In questo continente, il suo areale comprende la penisola iberica, l'Europa dell'est, il Regno Unito e l'Italia centrale. In italia, la rovere non cresce più a sud dell'Abruzzo. In Piemonte, si trova su terrazzi alluvionali e su altri rilievi collinari, frammentata sulle Alpi e sugli Appennini. È spesso associata a tigli, faggi, pini silvestri ed altre specie di querce. In passato, è stata in gran parte sotituita dall'uomo da altre essenze, come il castagno. Fin dal Medioevo, i pastori hanno portato i maiali nei boschi di rovere perchè le ghiande garantivano una miglior qualità della carne se comparata ad altri alimenti, come le faggiole.

 

Perché lo valorizziamo

La rovere produce legname di altissima qualità e di grande pregio estetico. Il legno di rovere è multifunzionale: può essere utilizzato per piccoli assortimenti come per impieghi strutturali. La rovere è una risorsa locale abbondante, naturalmente presente nei nostri boschi.

 

Caratteristiche e impieghi

  • Aspetto: legno differenziato, con alburno giallastro e durame bruno. I raggi midollari sono evidenti; il durame ha ottime caratteristiche estetiche.
  • Durabilità ai funghi: legno durabile (classe 2)
  • Durabilità agli insetti: Cerambicidi ssp. = attaccabile (limitatamente all'alburno); Anobidi ssp = attaccabile; Lictidi ssp = attaccabile (limitatamente all'alburno); Termiti ssp = moderatamente durabile
  • Durezza (Brinell): elevata (~34 N/mm²)
  • Densità a essicazione normale: legno pesante (~780 kg/m³)
  • Ritiro volumetrico: elevato
  • Caratteristiche meccaniche: resistenza a compressione assiale medio-alta (~60 N/mm²), resistenza a flessione media (~110 N/mm²), modulo di elasticità medio (12500 N/mm²).
  • Lavorabilità: la segagione e la piallatura sono agevoli. La sfogliatura è praticata raramente; la tranciatura è agevole. Il legno di rovere si presta bene ad essere incollato. La tinteggiaturta e la verniciatura danno buoni risultati, anche se è necessario utilizzare prodotti che riempiano i pori.
  • Principali impieghi: il legno di rovere è resistente agli urti. Trova impiego per vari assortimenti di falegnameria (serramenti, pavimenti, mobili, palchetti). È adatta agli impieghi strutturali (travature, costruzioni navali). Il legno di rovere è idoneo all'utilizzo nel settore energetico. È utilizzata infine per la costruzione di botti per conservare il vino.

 

 
I prodotti

Segheria Valle Sacra

Via Castelnuovo Nigra, 19
10081 Castellamonte (TO)
Tel e Fax +39 0124.423198
info@segheriavallesacra.it
P.Iva 09331870015

 

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Usando questo sito sei in accordo con la nostra privacy policyOK